Inizia il roll out pubblico dell'aggiornamento estivo di Xbox One  67

Ci siamo, scaldate le vostre Xbox One e preparatevi ad aggiornare

Microsoft ha appena annunciato la disponibilità anticipata dell'aggiornamento estivo di Xbox One, basato sulla recente versione per gli iscritti al programma preview, dalla quale recupera quasi tutte le caratteristiche. Mike Ybarra del team Xbox ha puntualizzato che l'aggiornamento è già pronto anche per la nuova Xbox One S, a partire dalla versione da 2 TB, la prima che verrà commercializzata il 2 agosto. L'update arriva con qualche giorno di anticipo rispetto a quello di Windows 10, chiamato Anniversary e che rappresenterà un punto di incontro tra le due piattaforme.

Dunque, ricapitoliamo le caratteristiche: l'aggiornamento porta la musica in sottofondo, una feature molto richiesta che permetterà di ascoltare i propri brani preferiti a prescindere dall'operazione, alla condizione che l'app dedicata sia compatibile con la funzione. L'app di Pandora è già stata aggiornata, mentre altre, come Groove Music, lo saranno presto.

Si continua con l'arrivo di Cortana su console, al momento solo per il mercato inglese e americano. L'assistente sfrutta il sensore Kinect per comunicare con il giocatore, oppure le cuffie del controller. La game collection è stata migliorata: l'interfaccia è più veloce e semplice da consultare. Prevista anche una nuova organizzazione per gli aggiornamenti, con una voce dedicata. Il supporto multilingua è più elaborato, permettendo di impostare il linguaggio preferito senza cambiare la nazionalità della macchina.

Come accennato, l'aggiornamento inaugura la fusione tra lo store PC e Xbox One in una esperienza unica e calibrata sul meglio delle due piattaforme. Si tratta solo dell'inizio, entro l'inverno vedrà un'integrazione ancora più stretta con Xbox Play Anywhere, che permetterà di acquistare prodotti digitali supportati, in modo da poterli giocare sia su PC che Xbox One. Arrivano anche la registrazione dei filmati a 60 fotogrammi con la Game Bar, quest'ultima godrà del supporto Windows per il full-screen, molto richiesto dagli utenti. Infine, anche l'app per piattaforme mobile viene aggiornata, si chiama semplicemente Xbox app e sostituisce in maniera definitiva la precedente Xbox SmartGlass. Non vi resta che scaricare.