WTFNiente armi per i cosplayer alla GamesCom dopo gli attentati terroristici 

Aumentate le misure di sicurezza alla fiera di Colonia

Gamescom 2016

Dopo i recenti attentati, gli organizzatori della GamesCom hanno dovuto aumentare le misure di sicurezza della fiera di Colonia, mettendo a punto un regolamento abbastanza limitante soprattutto per i cosplayer, che potranno visitare l'evento in costume ma senza impugnare armi. Banditi anche zaini e borse, mentre gli addetti alla sicurezza potranno decidere in qualsiasi momento, a propria discrezione, di effettuare dei controlli.

"Durante l'edizione di quest'anno della GamesCom verranno applicate regole più severe per quanto riguarda i cosplayer", recita il comunicato degli organizzatori. "I cosplayer sono ancora i benvenuti alla GamesCom, tuttavia non sarà permesso loro impugnare delle armi finte. Al di là di ciò, gli organizzatori chiedono cortesemente di evitare l'uso di queste armi finte o di oggetti simili anche fra le strade della città, per rispetto verso gli abitanti di Colonia e i turisti che si trovano in visita."

TI POTREBBE INTERESSARE