VanquishIl cofondatore di Platinum Games sembra suggerire il prossimo arrivo di Vanquish su PC 

Atsushi Inaba non commenta, dunque commenta, un possibile ritorno di Vanquish su PC

Sembrano trovare una vaga conferma le voci di corridoio emerse tempo addietro sulla possibilità di vedere Vanquish su PC, in base a quanto riferito, o meglio non riferito, dal cofondatore di Platinum Games, Atsushi Inaba, in un'intervista a Kotaku.

Rispondendo alla domanda sulla possibilità di vedere Vanquish su PC, Inaba ha risposto, sorridendo: "Mmm, non so... se fermate la registrazione, posso parlarne", ridendo subito dopo. Ovviamente è difficile prendere questa come una conferma vera e propria, ma certo non è una smentita sull'arrivo del gioco in versione Windows, d'altra parte qualcosa da dire sembra ci sia, anche se evidentemente non è ancora il momento di riferirla in pubblico.

Questo potrebbe confermare le voci emerse a gennaio e riportate da TSSZ sulla volontà di Sega di portare vari giochi su PC, tra cui appunto Vanquish, Resonance of Fate, Hatsune Miku: Project Diva, Virtua Fighter 5 e Valkyria: Azure Revolution, oltre alla possibilità di vedere vari titoli Atlus, in virtù dell'acquisizione dell'etichetta da parte del publisher.

Per chi non lo conoscesse, Vanquish è un ottimo e velocissimo sparatutto in terza persona ad ambientazione fantascientifica che, nonostante le scarse vendite sul mercato e un'attenzione piuttosto bassa del panorama videoludico, si è ritagliato un certo seguito raggiungendo lo status di "cult".
Il cofondatore di Platinum Games sembra suggerire il prossimo arrivo di Vanquish su PC