SonySony ha intenzione di incrementare l'hardware di PlayStation 4 Neo per dare battaglia a Xbox Scorpio? 

Alcuni giornalisti e insider condividono voci di corridoio su PlayStation 4 Neo, che potrebbe essere potenziata per rivaleggiare con Scorpio

Ci sono voci di corridoio che vogliono Sony al lavoro per incrementare le specifiche tecniche di PlayStation 4 Neo, la nuova versione della sua console che potrebbe essere presentata a settembre, in risposta all'annuncio di Microsoft sulla sua nuova Xbox Project Scorpio.

Come riportato su NeoGAF, queste voci sono emerse in particolare durante una discussione su Periscope tra Patrick Klepek e Austin, che potete trovare a questo indirizzo. I due personaggi in questione sostengono di aver ricevuto informazioni da fonti interne a Sony sulla questione: in pratica, la compagnia sarebbe preoccupata del gap di potenza che verrebbe fuori tra PlayStation 4 Neo e Xbox Scorpio, entrambi sul mercato nel 2017, e avrebbe deciso di porre rimedio alla questione andando ad operare delle modifiche nell'hardware.

Quanto queste modifiche possano andare a influire nella configurazione generale della console è al momento sconosciuto, d'altra parte se PlayStation 4 Neo si presenta solo come revisione dell'attuale PlayStation 4 con supporto per il playback video a 4K, come sostenuto finora da Sony, l'architettura dovrebbe rimanere la stessa in linea di massima. Mantenendo forse la stessa CPU potrebbero puntare a un incremento sulla GPU e forse un certo overclock con un po' di RAM aggiuntiva. In ogni caso, si tratta comunque di voci di corridoio per il momento, mentre viene ribadito il fatto che i devkit definitivi dovrebbero essere distribuiti intorno alla presentazione ufficiale, prevista a quanto pare per il 7 settembre.

TI POTREBBE INTERESSARE