Assassin's Creed SyndicateIn esclusiva, un nuovo video sul film di Assassin's Creed mostra la riproduzione dal vero del "Salto della Fede" 

Il "Salto della Fede" è stato riprodotto dal vero per il film di Assassin's Creed, vediamo com'è andata

Non poteva mancare il celebre "Salto della Fede" anche all'interno dell'adattamento cinematografico di Assassin's Creed, di cui abbiamo parlato nel dettaglio in uno Speciale di qualche mese fa, e questo nuovo video pubblicato in esclusiva da Multiplayer.it ne svela i retroscena.

Protagonista dell'impresa è Damien Walters, controfigura principale del protagonista Michael Fassbender nel film, che si è sottoposto a una versione reale del celebre salto, caratteristica distintiva degli Assassini, nonché prova definitiva della fede nel Credo. Il regista Justin Kurzel ha voluto assolutamente ricorrere alla realtà per il Salto della Fede, limitando gli effetti speciali alla costruzione della scenografia intorno ma richiedendo la presenza reale dello stuntman in volo.

Per questo motivo, come mostrato nel video, è stata issata una piattaforma a varie altezze fino a 38 metri da terra (uno dei salti più alti mai realizzati da uno stuntman negli ultimi 35 anni), dalla quale Walters si è lanciato nel vuoto centrando la piattaforma gonfiabile posta alla base del salto. Un vero e proprio "atto di fede" riprodotto nella realtà che avvicina ulteriormente il film di Assassin's Creed al mondo del videogioco.

Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch (Michael Fassbender) sperimenta le avventure di Aguillar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.

TI POTREBBE INTERESSARE