Titanfall 2, su PC non ci sarà un periodo di beta test  25

Respawn è orientata a lanciare un periodo di prova di Titanfall 2 solo su console

Nei giorni scorsi Respawn Entertainment aveva chiarito che Titanfall 2 godrà di un matchmaking notevolmente migliorato rispetto al precedente capitolo . Nelle ultime ore la compagnia è tornata a parlare del suo progetto, facendo sapere che su PC non sarà organizzata la fase di beta test. Le motivazioni sono state illustrate tramite un post apparso sul sito ufficiale del gioco.

"Stiamo ancora facendo un sacco di modifiche e cambiamenti al rendering, al gioco e agli effetti, quindi non l'abbiamo ancora fatto girare attraverso il laboratorio di compatibilità hardware per individuare e gestire un'ampia gamma di hardware, schede grafiche, CPU ecc.", ha scritto Respawn.

"Francamente non siamo ancora pronti ad affrontare questo passaggio, siamo ancora impegnati a rendere il gioco migliore. Inoltre non abbiamo fatto ancora abbastanza per supportare appieno le nostre specifiche minime su PC. Quindi, attualmente, la versione PC non è facile da preparare per i test come lo è quella console, a causa delle variabili aggiuntive e delle configurazioni che dobbiamo supportare".

La seconda ragione riguarda le attività di data mining, che potrebbero anticipare molti segreti del gioco prima del tempo.

"Poiché la storia single-player ha alcuni fantastici segreti che vogliamo preservare per il lancio, dobbiamo anche preoccuparci dei leak. I giocatori PC hanno dimostrato in passato di saper ricavare tutto il possibile, e c'è il rischio che possano anticipare alcuni aspetti del nostro single player".

Titanfall 2 rimane pianificato per il 26 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.