Secondo alcune voci, Nintendo NX monterà il chipset Tegra X2 di Nvidia  142

Si tratta dell'evoluzione del chipset mobile del produttore hardware

Non molto tempo fa si era parlato del chipset Tegra X1 per Nintendo NX. Si tratta sicuramente di un buon chip mobile, ma ormai è vecchiotto e non in grado di competere con le soluzioni di nuova generazione. Insomma, molti hanno temuto che Nintendo NX uscisse già vecchia sul mercato.

Una nuova voce, proveniente da una fonte vicina a Nintendo, ha però affermato che in realtà il chip Tegra che sarà montato sulla nuova console è l'X2, ossia l'evoluzione di quello uscito nel 2015, ancora non arrivato sul mercato. Insomma, si tratta di un chip completamente nuovo e molto potente, attualmente ancora in sviluppo con il nome in codice "Parker".

Il nuovo Tegra avrà dei core ARM-based Cortex-A57 e due core Denver2. La GPU utilizzerà l'architettura Pascal, la stessa delle GTX 1080, 1070 e 1060.

Le prestazioni di Nintendo NX beneficeranno della memoria unificata che consentirà comunicazioni più veloci tra i componenti principali, ossia CPU e GPU. Il Tegra X2 utilizzerà un processo a 16-nanometer FinFET.

Ovviamente per ora si tratta di un'informazione non confermata, né da Nintendo, né da Nvidia. Non ci resta che attendere l'annuncio ufficiale per saperne di più. Vi ricordiamo che Nintendo NX sarà lanciata a marzo 2017.