Periferiche XOneXbox One Project Scorpio offrirà un gaming a 4K e 60 frame al secondo, ma gli sviluppatori saranno liberi di scegliere 

Microsoft non porrà vincoli in termini di risoluzione e frame rate con Project Scorpio

Nel corso di un'intervista con The Inner Circle, Albert Penello ha ribadito quanto dichiarato di recente da Aaron Greenberg, ovvero che Xbox One Project Scorpio sarà in grado di offrire un gaming a 4K e 60 frame al secondo senza compromessi. Tuttavia, ha aggiunto Penello, gli sviluppatori potranno scegliere come utilizzare i 6 TFLOPs di potenza e Microsoft non porrà vincoli in tal senso.

"Bisogna porsi un obiettivo. Se si tratta di tecnologia, bisogna sapere quando si vuole effettuare il lancio, quale sarà il prezzo, decisioni di questo tipo. A un certo punto devi dire cosa vuoi fare", ha detto Penello. "E così Phil (Spencer, NdR) ha parlato di Xbox One Project Scorpio in questi termini, cioè che non volevamo fare un mezzo passo in avanti ma qualcosa di più sostanziale, il tutto senza voler criticare nessuno dei nostri competitor. Phil aveva esperienza nel dirigere dei team di sviluppo e dispone tuttora di tante persone che si occupano di software e tecnologia, dunque ha detto loro che se avessimo fatto questo passo ci saremmo dovuti porre un obiettivo tecnologico per noi stessi."

"Ebbene, l'obiettivo era quello di poter offrire la stessa qualità grafica, lo stesso frame rate, gli stessi effetti di luce, lo stesso numero di nemici e intelligenza artificiale su schermo, il tutto a risoluzione 4K. Nessun compromesso. Non dovremo dimezzare i nemici su schermo, ridurre gli effetti o creare giochi più piccoli. No, avremo la possibilità di prendere un gioco per Xbox One di oggi, che gira a 1080p e 60 frame al secondo, e farlo funzionare a 4K e 60 fps sulla nuova console. L'abbiamo disegnata con tale obiettivo in mente, dunque sappiamo che sarà questa l'esperienza che offrirà."

"Magari la gente si confonderà, pensando che la nostra comunicazione sia strana. Be', non tutti gli sviluppatori utilizzeranno Xbox One Project Scorpio in quel modo, non tutti decideranno di prendere i 6 TFLOPs e di utilizzarli per avere i 4K e i 60 frame al secondo. Potrebbero decidere magari di fare qualcosa di diverso con il loro gioco e con il loro engine, e va bene. Il nostro obiettivo, però, è quello di costruire una macchina capace di offrire un vero gaming a 4K con lo stesso livello di fedeltà che potete vedere attualmente nei giochi per Xbox One. È questo che stiamo costruendo e sappiamo di poterlo fare. Non lo avremmo detto, altrimenti. Ci sarà molto lavoro da fare, ma è quello il nostro obiettivo."

"Non sto dunque dicendo che ogni gioco per Xbox One Project Scorpio dovrà girare a 4K e 60 frame al secondo: gli gli sviluppatori potranno scegliere."