Xbox Scorpio sarà un vero prodotto premium, garantendo un autentico gaming 4K  309

Microsoft punta all'high end con il suo Project Scorpio

Quando si parla di gaming nativo 4K è più che lecito nutrire una certa perplessità, o quantomeno cautela, considerando i risultati dei benchmark, che richiedono configurazioni hardware di rilievo. La questione diventa ancora più complessa in ambito console, dove sia Sony che Microsoft stanno preparando i rispettivi terreni con PlayStation 4 NEO e Xbox Scorpio. A tal proposito, la casa di Redmond ha ribadito che Project Scorpio garantirà un autentico supporto nativo ai 4K lato gaming, ma che questo comporterà un prezzo, a questo punto nel senso più pratico del termine, considerando che si tratterà di un prodotto premium, di tipo "very high end", e affronterà il delicato argomento dell'Ultra-HD avvalendosi dei suoi notevoli 6 Teraflops.

Questo è ciò che emerge dalle parole di Aaron Greenberg, il quale assicura che sono già nel vivo i lavori per portare alcuni franchise nel mondo del 4K, inclusi Forza Horizon 3, Halo Wars 2 e Gears of War 4. Ecco le sue parole: "Abbiamo esaminato con attenzione le specifiche di Scorpio, per capire come portare una vera esperienza 4K in ambito console. Il gaming 4K è già una realtà su PC, e tante persone spendono molti soldi nella fascia super high-end, migliaia di dollari in molti casi, ma questo ancora non esiste su console ed è proprio ciò che mi entusiasma, pensare come possiamo portare tutto questo nel mercato delle console".

Ricordiamo che l'uscita di Xbox Scorpio è prevista per la fine del 2017.