Periferiche SwitchPer Reggie Fils-Aime Nintendo aiuterà gli utenti a capire l'unicità di Nintendo NX 

Nintendo NX, che potrebbe chiamarsi Focus, ha un compito fondamentale: far dimenticare i pessimi risultati di Wii U, che ha venduto soltanto 13 milioni di unità, rilanciando contemporaneamente Nintendo come produttore di hardware da gioco. In una recente intervista, Reggie Fils-Aime, il capo di Nintendo of America, ha parlato della lezione imparata con Wii U e di come sarà usata per portare NX al successo.

Reggie ha iniziato affermando che comunque Wii U qualcosa di buono ha fatto, ossia i giochi. È un dato di fatto che la console dispone di alcuni dei titoli più apprezzati dalla critica e dal pubblico, cioè con una media voto superiore a quella delle esclusive delle altre piattaforme (Xbox One e PlayStation 4). Come dimenticarsi di capolavori come Bayonetta 2, Smash Bros., Splatoon, Super Mario Maker e tutti gli altri?

Comunque Reggie sa che i buoni giochi non bastano ai videogiocatori: "Una delle cose che dobbiamo fare meglio con il lancio di NX è comunicare il tipo di prodotto. Dobbiamo fare un lavoro migliore nell'aiutare le persone a capire la sua unicità e cosa significa per l'esperienza di gioco. Dobbiamo anche fare un lavoro migliore dal punto di vista della pianificazione del software, per avere uscite costanti di nuovi giochi che motivino sempre più gente ad acquistare l'hardware e quindi il software."

Insomma, la lezione più importante appresa da Wii U riguarda la comunicazione: "Devi fare in modo che la gente capisca il concept e di avere una grande libreria di giochi."

TI POTREBBE INTERESSARE