Ancora non è stata nemmeno annunciata, ma c'è già online la prima recensione di PlayStation 4 Slim  67

L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare il 7 settembre

PlayStation 4 Slim non è stata ancora annunciata, ma è stata già confermata da più fonti. Addirittura oggi è spuntata online la prima recensione, pubblicata dal sito letsplayvideogames.com. L'autore dell'articolo ha affermato di aver ottenuto la console dal manager di un negozio che la vendeva su Ebay, e giustifica il suo operato affermando che si tratta di una questione di pubblico interesse. Afferma anche che la macchina non è attualmente più in suo possesso. Sul "pubblico interesse" potremo discutere per ore, ma lasciamo perdere e proseguiamo.

La recensione in sé descrive PlayStation 4 Slim come una normale PlayStation 4 base, solo più piccola e molto più silenziosa. Stando alle sue prove non ci sono miglioramenti di performance nei giochi. Come poteva intuire chiunque, non si tratta di PlayStation 4 Neo, ossia non scala i giochi a 4K.

La console misura 264 x 39 x 288mm, contro i 275 x 53 x 305mm della console originale. Una bella riduzione. Volendo la si può tenere in orizzontale o posizionare in verticale grazie a un sostegno esterno venduto a parte.

Oltre alle dimensioni, la novità maggiore della versione Slim riguarda la barra luminosa del nuovo Dual Shock 4, ora posta sulla parte frontale del controller, sopra il touch pad. Sembra che siano migliorati anche i materiali costruttivi, soprattutto quelli del D-pad, ora più comodo.

In generale, comunque, la nuova versione della console sarebbe risultata soddisfacente da ogni punto di vista, al punto che il recensore non è riuscito a trovare veri e propri difetti da opporle. Purtroppo mancano alcune informazioni determinanti per capire il posizionamento della Slim rispetto a Neo e alla prima versione di PlayStation 4, ossia la disponibilità e il prezzo. Per queste, comunque, dovremo attendere che sia Sony a parlare.