Peter Moore ha suggerito che Mass Effect: Andromeda e una nuova proprietà intellettuale non ancora annunciata sono già in lavorazione anche per PlayStation 4 NEO e Xbox Scorpio  93

Non poteva essere diversamente

Com'era immaginabile, i grandi publisher come Electronic Arts sono già al lavoro sulle nuove console di Microsoft e Sony, nell'ordine Xbox Scorpio e PlayStation 4 Neo.

Non è difficile immaginare che i titoli che usciranno da qui ai prossimi mesi le supporteranno tutti o quasi; soprattutto arriverà il supporto a Neo, che dovrebbe uscire entro la fine del 2016 e sarà annunciata il 7 settembre durante un evento dedicato (per Scorpio c'è tempo). Comunque è bello avere conferme.

Parlando con IGN, Peter Moore di Electronic Arts ha confermato che il publisher sta lavorando a titoli per entrambe le console e che gli sviluppatori ne apprezzano la maggiore potenza e come fanno girare i titoli. Attualmente EA ha due titoli in sviluppo che saranno sicuramente compatibili con le nuove macchine, Mass Effect Andromeda e una nuova proprietà intellettuale non ancora annunciata. Ossia, il suggerimento è questo, ma staremo a vedere se anche molti titoli di Natale riceveranno patch a posteriori per aggiungere il supporto ai 4k.

Moore ha anche rinnovato il suo plauso per Sony e Microsoft e per la mossa fatta per cancellare gli anacronistici cicli di vita decennali delle console, inadeguati per seguire l'evoluzione costante della tecnologia.