Rise of the Tomb Raider: 20 Year CelebrationRise of the Tomb Raider offrirà agli utenti tre diverse opzioni grafiche su PlayStation 4 Pro 

4K a 30 fps, 1080p arricchito a 30 frame al secondo o 1080p standard a 60 frame al secondo per Rise of the Tomb Raider su PlayStation 4 Pro

Invece di presentare un upgrade prestabilito, Rise of the Tomb Raider (che si è recentemente mostrato in un video in 4K) su PlayStation 4 Pro adotterà una soluzione a scelta per il giocatore, in termini di risoluzione e framerate.

I giocatori potranno dunque effettuare la propria scelta per Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration fra tre opzioni prestabilite, ha confermato Crystal Dynamics:

- 4K a 30 frame al secondo
- Modalità "Enriched Visuals" a 1080p limitata a 30 frame al secondo
- 1080p a 60 frame al secondo.

Non è chiaro, anche in questo caso, se i 4K della prima opzione siano nativi oppure derivati dalle tecniche di upscale e interpolazione emerse nelle recenti analisi sulle possibilità di PlayStation 4 Pro, mentre nella modalità Enriched Visuals saranno probabilmente attivi effetti aggiuntivi rispetto a quella a 60 frame al secondo. Quest'ultima, tuttavia, sembra avere il cap a 60 frame al secondo e non essere fissa su questo valore: Crystal Dynamics ha comunque fatto sapere che dovrebbe comunque non scendere mai sotto i 45 frame al secondo.

Si tratta di una soluzione ovviamente molto in linea con le abitudini del gaming su PC e potrebbe diventare uno standard su console a partire da PlayStation 4 Pro.