MicrosoftMicrosoft non si sbottona sul prezzo di Xbox Scorpio, ma sarà oggetto di una "discussione interessante" 

Albert Penello non rivela nulla sul prezzo di Scorpio, ma lascia intendere possibili sorprese

Da un'interessante intervista condotta da Eurogamer.net ad Albert Penello di Microsoft emergono alcune vaghe informazioni su Xbox Scorpio e anche una breve menzione al prezzo della nuova e misteriosa console, oltre a qualche riferimento diretto alla concorrenza sull'effettiva possibilità o meno di PlayStation 4 Pro di raggiungere i 4K nativi.

Il sito britannico ha chiesto a Penello quale possa essere la fascia di prezzo di Xbox Scorpio, considerando anche che Phil Spencer ha già riferito di considerarlo un prodotto "Premium", dunque di conseguenza con un prezzo adatto a un dispositivo studiato per un pubblico che richiede un'esperienza high-end. "Scorpio ha un processore superiore, più RAM, probabilmente un lettore Blu-ray", si legge nella domanda, "queste cose non possono essere a buon mercato", chiedendo dunque se non possa rappresentare un problema un confronto diretto con una console, ovvero PlayStation 4 Pro, destinata a costare probabilmente meno.

"Be', non abbiamo ancora annunciato il prezzo, dunque vedremo", ha risposto un laconico Penello, evidentemente ancora con la bocca cucita. Incalzato sul fatto se Scorpio sia destinato o no ad avere un prezzo superiore a PlayStation 4 Pro, Penello ha aggiunto "questa sarà una discussione interessante la prossima volta che ci parliamo". È ben difficile fare deduzioni su due frasi così stringate, ma l'idea è che Microsoft abbia ben presente il rischio di uscire con un prezzo superiore alla concorrenza, e stia forse pensando a qualche strategia per limitare il costo al pubblico di Xbox Scorpio.
Microsoft non si sbottona sul prezzo di Xbox Scorpio, ma sarà oggetto di una "discussione interessante"

TI POTREBBE INTERESSARE