Guerrilla Games ci spiega che Horizon: Zero Dawn è quattro volte più complesso di Killzone  100

Horizon: Zero Dawn è la produzione più impegnativa su cui il team di sviluppo abbia mai lavorato

Guerrilla Games sta riponendo grande fiducia in Horizon: Zero Dawn, al punto da aver cancellato un secondo progetto per concentrarsi a pieno regime sulla nuova proprietà intellettuale. In una recente intervista il managing director Hermen Hulst ha fatto sapere che il gioco è quattro volte più grande rispetto a qualsiasi altro capitolo di Killzone su cui lo studio abbia lavorato in passato.

"È un progetto mostruoso. Per quanto riguarda il numero di funzionalità è probabilmente quattro volte più complesso e profondo di quanto sia stato qualsiasi capitolo di Killzone. La nostra sfida è che si tratta di un gioco più grande ma anche di una nuova proprietà intellettuale", ha commentato Hulst al magazine americano Game Informer.

"Inoltre parliamo di un nuovo genere per lo studio, perciò abbiamo dovuto assumere competenze completamente nuove. Non avevamo un team per le quest, ad esempio. Dal punto di vista tecnico questo progetto è probabilmente il più impegnativo, a causa della struttura open world. Il fatto che abbiamo a disposizione così tanti dettagli a schermo è un ottimo traguardo, è un mondo vasto che potrete esplorare a fondo", ha concluso.

Horizon: Zero Dawn sarà disponibile su PlayStation 4 a partire dal 28 febbraio 2017.