Quantum BreakQuantum Break funziona meglio in DirectX 11, secondo l'analisi di Digital Foundry 

Scontro tra versioni e schede grafiche per Quantum Break su PC

La nuova analisi in video di Digital Foundry effettuata da Quantum Break sulla nuova versione DirectX 11 uscita ieri su Steam non mancherà di generare discussioni.

La celebre rubrica tecnica di Eurogamer.net ha infatti confrontato la versione Windows Store su DirectX 12 e quella nuova di Steam su DirectX 11, prima sulla medesima scheda grafica Nvidia (GTX 970 e GTX 1060) e poi effettuando un confronto con AMD RX 480. Per quanto riguarda la GTX 970 e GTX 1060, la versione DirectX 11 ottiene performance nettamente migliori, con un frame-rate che resta più alto di circa 10 frame al secondo (o più) in quasi tutte le situazioni.

Su schede AMD la questione sembra andare diversamente: non si nota lo stacco netto che c'è, in meglio, dalla versione DirectX 12 a quella DirectX 11. Quantum Break in versione DirectX 12 su una AMD RX 480 gira meglio rispetto a quanto faccia la stessa versione su schede Nvidia, ma non ottiene particolari miglioramenti passando alla versione DirectX 11, che appare invece superiore (sebbene di non molto e dipendentemente dalle varie situazioni di stress grafico) sulle schede Nvidia.

TI POTREBBE INTERESSARE