Stando a Shigeru Miyamoto, Mario ha ventiquattro anni  64

Se li porta davvero male, nonostante funghi e salti

Mario è il personaggio più famoso della storia dei videogiochi. Lo è al punto che è stato scelto come testimonial del filmato di presentazione delle olimpiadi di Tokyo 2020. Ma quanti anni ha? Stando a suo padre, il maestro Shigeru Miyamoto, ha spento appena ventiquattro candeline.

Così poche? Molti gli davano molti più anni, dati i suoi baffi, la sua pancia procace e Bob Hoskins, che l'ha interpretato in un dimenticabilissimo film dei primi anni '90.

L'informazione è stata riesumata da Nintendo, che ha ripubblicato un'intervista a Miyamoto risalente al 2005. Addirittura, stando al maestro, l'età è l'unico fatto certo riguardante Mario, dato che Nintendo non ha mai voluto limitarlo con informazioni quali il suo colore preferito o altri dettagli insignificanti della sua vita.

Considerando che Mario è apparso per la prima volta nel 1981 in Donkey Kong e che da allora è stato protagonista e ospite di innumerevoli videogiochi, quanti anni sono passati? È vero che fungo allucinogeno dopo fungo allucinogeno all'età non ci si fa più caso, però... e quanti anni ha Luigi? Considerate che il fratello sfortunato della famiglia Mario è il più giovane dei due. Argh, è da poco uscito dall'adolescenza!