Final Fantasy XV potrebbe ricevere DLC incentrati sull'utilizzo di PlayStation VR  19

Il director di Final Fantasy XV pensa a possibili espansioni apposta per PlayStation VR

Dalla medesima intervista da cui sono emerse vaghe informazioni sulla possibile versione PC di Final Fantasy XV, arrivano anche possibili indicazioni su DLC incentrati sulla realtà virtuale per il nuovo RPG di Square Enix.

Il director del gioco, Hajime Tabata, ha riferito al sito spagnolo Vida Extra che il team ha preso in considerazione eventuali DLC interamente incentrati sull'utilizzo di PlayStation VR, da rilasciare dopo il lancio. "L'idea che abbiamo riguarda la possibilità di lanciare un DLC incentrato su PlayStation VR", ha affermato Tabata, "quello che avete visto all'E3 era una demo tecnica, sto parlando invece di un DLC completamente nuovo che possa essere giocato in realtà virtuale", ha spiegato riferendosi anche alla demo che era stata mostrata all'E3 2016. "Non tutto il gioco, ovviamente, magari una particolare sezione del gioco che potrebbe essere fruita in realtà virtuale".

Final Fantasy XV è atteso su PlayStation 4 e Xbox One il 29 novembre 2016.