World of WarcraftIl game director di World of Warcraft si dedicherà a nuovi progetti 

Il timone di World of Warcraft passa di mano

Il game director di World of Warcraft, Tom Chilton, ha annunciato che lascerà la guida del team dopo dodici anni. La notizia è stata resa nota nella giornata di oggi attraverso un post pubblicato su Battle.net. Chilton ha fatto presente che, pur abbandonando World of Warcraft, continuerà a lavorare nelle fila di Blizzard su un progetto non ancora annunciato. Il suo posto sarà rilevato dal lead game designer Ion Hazzikostas.

"Il mio viaggio personale su World of Warcraft come game director è giunto alla fine, ma il mio percorso con Blizzard prosegue. Sono ancora qui, ma mi sto focalizzando su un altro progetto insieme all'azienda", ha scritto Chilton.

"So che World of Warcraft sarà in ottime mani con Ion al timone. È stato parte integrante del team per più di otto anni e ha contribuito sotto così tanti punti di vista allo sviluppo del gioco - dal design delle classi al design degli incontri e tutto il resto. Inoltre ha al proprio fianco un team fantastico, gli stessi sviluppatori che vi hanno proposto tutti i contenuti con cui vi state divertente su Legion".

Chilton è entrato nelle fila di Blizzard nel 2004, dopo aver lavorato presso Electronic Arts su Ultima Online. Al momento non è chiaro se il nuovo progetto di cui si occuperà sia già stato avviato o parta da zero.

"Per me Legion è stato qualcosa in più di un'altra espansione... è il culmine di oltre una decade di lavoro con uno dei team di sviluppo migliori di cui abbia fatto parte".

World of Warcraft: Legion è disponibile dal 30 agosto. Per ulteriori dettagli vi suggeriamo di leggere la nostra recensione, curata da Christian La Via Colli.

Il game director di World of Warcraft si dedicherà a nuovi progetti

TI POTREBBE INTERESSARE