Grand Theft Auto V (GTA 5)Samsung censura su YouTube il video della mod dei Galaxy Note 7 esplosivi di Grand Theft Auto V 

Un brutto momento da ogni punto di vista per il colosso coreano

Se sei un colosso dell'elettronica mondiale e immetti sul mercato un prodotto che rischia di ammazzare i suoi acquirenti esplodendo, come minimo devi aspettarti un bel po' di prese in giro quando sei costretto a ritirarlo dal mercato perdendo miliardi di dollari.

Non c'è nemmeno da specificare che stiamo parlando del Galaxy Note 7 di Samsung, che rimarrà famoso come il telefono esplosivo. Ovviamente è facile fare ironia sulla faccenda e qualcuno l'ha immediatamente sfruttata per creare una mod di Grand Theft Auto V che sostituisce le normali bombe a mano proprio con Galaxy Note 7.

Pubblicato su YouTube un video che mostrava la mod in azione, il successo è stato immediato. Ora, il colosso di cui sopra ha già di suo un bel problema d'immagine dopo quanto successo, secondo voi che farà di fronte al video? Incasserà l'ironia e starà zitto mentre cerca di rimediare al disastro? Purtroppo no, visto che ha subito fatto partire una diffida per violazione dei diritti d'autore (DMCA), facendolo tirare giù da YouTube.

Ora, sinceramente in questo caso non si capisce bene quali diritti d'autore siano stati violati e, di convesso, come mai Google sia tanto rapida ad assecondare le censure delle multinazionali, mentre alcuni youtuber denunciati da più parti per pubblicità ingannevole al gioco d'azzardo e all'acquisto di gemme nei titoli free-to-play stiano ancora lì a macinare contatti. Purtroppo è così che va il mondo.