Battlefield 1Digital Foundry analizza Battlefield 1: risoluzione migliore su PlayStation 4 ma anche cali di framerate più evidenti 

La nuova analisi di Digital Foundry sulla fluidità di Battlefield 1 mostra risultati ambivalenti

Ci sono stati già vari videoconfronti sulle varie versioni di Battlefield 1, ma arriva ora anche quello tradizionale da parte di Digital Foundry sul nuovo titolo Electronic Arts e DICE.

Il video riportato qua sotto è il classico confronto incentrato sulla rilevazione di fotogrammi al secondo per le versioni PlayStation 4 e Xbox One di Battlefield 1. Ovviamente non può valere per misurare precisamente le performance totali del gioco nel suo complesso, ma può fornire comunque una buona idea, in media, di come il titolo si comporti sulle due piattaforme.

Quanto emerso mostra risultati piuttosto ambivalenti, con la versione PlayStation 4 che può contare su una risoluzione mediamente più alta ma subisce anche peggiori cali nella quantità di frame al secondo. Entrambe le versioni utilizzano un sistema di risoluzione dinamico, ma mentre PlayStation 4 va da 1600x900 a 1824x1026, la versione Xbox One scende fino a 1280x720. In compenso, come risulta visibile dal video, entrambe le versioni subiscono cali di frame rate ma i picchi negativi in questo senso si rilevano soprattutto su PlayStation 4.