RumorSi torna a parlare di un misterioso proiettore per Nintendo Switch, a partire dai brevetti registrati 

Tra le caratteristiche ancora segrete di Nintendo Switch c'è anche un proiettore?

Era già emersa la voce di corridoio riguardante un possibile proiettore per quello che all'epoca era noto come "Nintendo NX", ma se ne torna a parlare perché sono spuntati fuori altri documenti che sembrano supportare questa tesi.

Come scritto da Polygon, Nintendo ha registrato un brevetto per un dispositivo che consente di proiettare delle immagini su varie superfici, in particolare sulla mano dell'utente, a quanto pare. Tra i documenti dei molti brevetti registrati da Nintendo compaiono diverse caratteristiche che non sono state annunciate dalla casa di Kyoto, tra cui il touch screen, motori per le vibrazioni, microfono, speaker, bussola geomagnetica, videocamera e GPS, ma c'è anche questo strano proiettore.

Sempre nei documenti vengono descritte varie possibilità di utilizzo e interazione dell'utente con il dispositivo, che comprendono anche il fatto di poter vedere oggetti proiettati sulla mano, oppure far riconoscere a Switch oggetti in mano all'utente, oppure quante dita sta mostrando il giocatore. Ovviamente si tratta, come sempre per quanto riguarda i brevetti, di descrizioni piuttosto vaghe e in ogni caso la presenza dei documenti non dimostra l'effettiva esistenza di queste caratteristiche nella console, visto che potrebbero essere state registrate solo a scopo cautelativo in fase di progettazione ma poi eliminate. In ogni caso, L'idea di un proiettore apre a strane e interessanti prospettive, in attesa delle ulteriori notizie promesse da Nintendo solo nel 2017.
Si torna a parlare di un misterioso proiettore per Nintendo Switch, a partire dai brevetti registrati