NintendoNintendo taglia le previsioni sul profitto dopo le perdite dell'ultimo trimestre 

Le previsioni di profitto per l'anno fiscale passano da 45 miliardi a 30 miliardi di yen

I risultati finanziari pubblicati di recente da Nintendo non sono stati particolarmente positivi, cosa che ha spinto la compagnia nipponica a rivedere anche le previsioni sul prossimo futuro all'interno dell'anno fiscale in corso.

Gli ultimi dati parlano di ricavi da 1,32 miliardi di dollari nell'ultimo trimestre, con un calo del 33% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente. Nintendo ha inoltre subito perdite per circa 57 milioni di dollari nello stesso trimestre, cosa che ha spinto la compagnia a rivedere le previsioni sui profitti per il resto dell'anno fiscale, che termina a marzo 2017.

Le previsioni iniziali puntavano a 45 miliardi di yen per la fine dell'anno fiscale in corso, ma la cifra è stata rivista al ribasso fino a 30 miliardi di yen. La notizia positiva è comunque giunta con l'aumento di vendite di Nintendo 3DS, probabilmente trainato dal successo di Pokémon GO in ambito mobile.