WarfaceWarface celebra il terzo anniversario con l'aggiornamento "Operazione Black Shark" 

Una nuova missione per lo sparatutto free-to-play Warface

Warface, sparatutto free-to-play sviluppato da Crytek, celebra il terzo anniversario dall'uscita con una nuova Operazione chiamata Black Shark. La missione cooperativa prevede che i giocatori si infiltrino in un grattacielo infestato dai cyborg.

Nell'operazione Black Shark, i giocatori dovranno infiltrarsi in un gigantesco grattacielo costruito da Blackwood, braccio armato di una congrega di corporations internazionali. Combattendo tra le fila di una squadra d'elite spedita da Warface - le forze per le operazioni speciali formata per opporsi a Blackwood - i giocatori dovranno combattere duramente, intelligentemente, e come una squadra per farsi strada tra le ondate nemiche e abbattere la torre. Gli utenti dovranno fronteggiare le migliori truppe di Blackwood, guidate da torrette automatiche, e da un'inarrestabile orda di cyborg da combattimento, in un raid che chiederà ai giocatori di evolvere le proprie tattiche strada facendo. La nuova Operazione Speciale arriva oggi in un nuovo aggiornamento, che porta inoltre nuovi trofei da sbloccare e armi da usare.

I miglioramenti su Warface non si fermano mai - e il gioco, che ha festeggiato il terzo anniversario dal lancio in Nord America, Europa e Turchia lo scorso venerdì - è cambiato drasticamente rispetto all'inizio. Operazione Black Shark arriva come il 37esimo più grande aggiornamento del gioco, che oggi può garantire ai giocatori più di 50 mappe PvP in otto modalità di gioco, e la bellezza di 400 armi utilizzabili. Solo negli ultimi 12 mesi, i contenuti aggiuntivi hanno compreso 8 mappe PvP e le Operazioni Speciali Anubis ed Earth Shaker, oltre ad armi e mimetiche, incluse le Nanosuits ispirate a Crysis. Oltre ai miglioramenti grafici e di bilanciamento, in Warface sono stati introdotti i sistemi EasyAntiCheat e il FairFight per rendere il campo di battaglia un luogo equo per tutti i giocatori. Warface è anche supportato da una partner con ESL - leader nella creazione di eventi esport - così da entrare a far parte di questa ristretta cerchia di videogiochi che garantiscono premi in denaro tutte le settimane.

Ilya Mamontov, Director delle Game Operations, dichiara: "Dato che stiamo celebrando i tre anni di Warface, siamo veramente elettrizzati all'idea di rilasciare Operazione Black Shark, la nostro ultimissima Operazione Speciale PvE co-op. Warface ha fatto molta strada dalla data di uscita ed in questi tre anni è cambiato molto, grazie anche al feedback dei giocatori. Vorremmo infatti ringraziare la nostra community, in continua crescita, per averci accompagnato in questo fantastico viaggio, e ciò che vogliamo è continuare a rendere il gioco sempre migliore aggiungendo contenuti ed evolvendo il gioco nel prossimo futuro."