Periferiche SwitchAltre voci sullo schermo di Nintendo Switch: touch screen multi-touch da 6,2 pollici a 720p 

Proseguono i rumor sulle caratteristiche di Nintendo Switch, oggi parliamo dello schermo

Arrivano questa volta da Eurogamer.net altre voci di corridoio riguardanti Nintendo Switch, e dopo quelle di qualche ora fa sui sistemi di stoccaggio della memoria questi si concentrano sullo schermo della console.

Le informazioni arrivano da un non specificato insider che il sito considera comunque affidabile, e in base a queste Nintendo Switch, inteso come portatile, ha uno schermo da 6,2 pollici, risoluzione 720p e per la prima volta in una console Nintendo anche un touch screen capacitivo con supporto multi-touch. Si tratterebbe dunque, finalmente, di un passaggio alla tecnologia tattile più moderna dopo che, fino al 3DS, Nintendo ha insistito sul meno preciso e reattivo schermo resistivo single touch.

Quello di Nintendo Switch sarebbe dunque un multi-touch a 10 punti. Può sembrare strano che la compagnia abbia deciso di trascurare questo importante elemento all'interno del primo trailer sulla nuova console, ma è possibile che abbia intenzione di svelare la cosa solo in seguito, forse per introdurre le informazioni solo un po' per volta. L'informazione in questione si collegherebbe inoltre alle voci che vogliono la presenza di un pennino nascosto nella parte posteriore di Nintendo Switch e la possibilità che uno dei controller staccabili faccia da puntatore a infrarossi, cosa che potrebbe replicare l'interfaccia touch screen, sebbene con qualche limite, sullo schermo televisivo nel caso in cui si utilizzi la console collegata a quest'ultimo.
Altre voci sullo schermo di Nintendo Switch: touch screen multi-touch da 6,2 pollici a 720p