Tom Clancy's Ghost Recon WildlandsTom Clancy's Ghost Recon Wildlands ha il potenziale per diventare un titolo rivoluzionario, dice Ubisoft 

Il CEO Yves Guillemot ha parlato in modo entusiastico di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands

Torniamo a parlare di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands dopo il trailer che presentava l'unità Ghost, e lo facciamo in occasione delle dichiarazioni del CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, che ha parlato del gioco come di un titolo potenzialmente rivoluzionario.

"Il potenziale di Ghost Recon Wildlands va oltre il pubblico tradizionale della serie, una cosa molto importante", ha detto Guillemot durante la conferenza finanziaria per i risultati del terzo trimestre fiscale. "Abbiamo condotto di recente un test tecnico con decine di migliaia di giocatori: è andato molto bene e lo sviluppo procede puntuale in vista dell'uscita, a marzo. Wildlands potrà puntare a una community che conta oltre venti milioni di utenti registrati, che hanno apprezzato Rainbow Six: Siege e The Division negli ultimi undici mesi."

"Il feedback che abbiamo ricevuto per Ghost Recon è stato eccellente", ha continuato il CEO di Ubisoft. "Quello che vediamo è un gioco in grado di porsi come un titolo rivoluzionario. Volendo fare un confronto con The Division, lo scorso anno, parliamo di una situazione molto simile. Ci aspettiamo di lanciare delle beta nel corso del prossimo trimestre per consentire ai giocatori di comprendere cosa il gioco sia in grado di offrire, e contiamo su di una risposta entusiastica da parte dell'utenza."

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands ha il potenziale per diventare un titolo rivoluzionario, dice Ubisoft