Call of Duty: Infinite WarfareNel Regno Unito le vendite di Call of Duty: Infinite Warfare nella settimana di lancio sono inferiori del 48% di quelle di Black Ops III  

Call of Duty: Infinite Warfare segnerà il punto più basso della saga?

Call of Duty: Infinite Warfare ha debuttato in testa alle classifiche inglesi di questa settimana. Fin qui niente di strano, non fosse che ha fatto registrare un risultato decisamente peggiore rispetto al suo predecessore, ossia Black Ops III, con un -48% di vendite nella settimana di lancio. Certo, quest'anno mancano le edizioni Xbox 360 e PlayStation 3, ma se anche facessimo il confronto con le sole copie vendute dalle versioni PlayStation 4 e Xbox One di Black Ops III, si avrebbe un sonante -43,6%.

Non è detto che il lancio sia così determinante per le vendite complessive, ma il dato fa riflettere, soprattutto se confrontato con le vendite della settimana di lancio in UK degli altri capitoli della serie, di cui riportiamo una tabella presa da NeoGAF:

[Week 45, 2007] CALL OF DUTY 4: MODERN WARFARE (ACTIVISION) < 215,000 / NEW
[Week 46, 2008] CALL OF DUTY: WORLD AT WAR (ACTIVISION BLIZZARD) - 430,000 / NEW
[Week 46, 2009] CALL OF DUTY: MODERN WARFARE 2 (ACTIVISION BLIZZARD) - 1,600,000 / NEW
[Week 45, 2010] CALL OF DUTY: BLACK OPS (ACTIVISION BLIZZARD) - 1,800,000 / NEW
[Week 45, 2011] CALL OF DUTY: MODERN WARFARE 3 (ACTIVISION BLIZZARD) - 1,773,000 / NEW
[Week 46, 2012] CALL OF DUTY: BLACK OPS II (ACTIVISION BLIZZARD) - 1,386,000 / NEW
[Week 45, 2013] CALL OF DUTY: GHOSTS (ACTIVISION BLIZZARD) - 690,000 / NEW
[Week 45, 2014] CALL OF DUTY: ADVANCED WARFARE (ACTIVISION BLIZZARD) - 730,000 / NEW
[Week 45, 2015] CALL OF DUTY: BLACK OPS III (ACTIVISION BLIZZARD) - 635,000 / NEW

Che il 2016 sia l'anno del sorpasso della serie Battlefield su quella Call of Duty?