Michael PachterMicrosoft guiderà la transizione dalle console al PC, dice Michael Pachter 

Secondo l'analista di Wedbush Securities il mercato console è destinato a cambiare radicalmente

La nuova strategia di Microsoft, avviata con il programma Xbox Play Anywhere, lascia presagire un'integrazione sempre più sistematica tra Xbox e PC. Secondo l'analista Michael Pachter l'intento della casa di Redmond è quello di guidare la transizione del mondo console verso il PC.

"Credo che Microsoft cercherà di costruire la transizione da console a PC. E penso anche che Microsoft probabilmente proporrà una serie di prodotti che permetta di giocare a prescindere dal possesso o meno di una console. Ogni loro gioco è già disponibile sia su Xbox One che su Windows 10. Inizieranno a pubblicare titoli che saranno giocabili e scaricabili anche su Surface Pro. Microsoft è pronta ad abbracciare la migrazione del gaming dalle console a dispositivi che il pubblico possiede già e, così facendo, dovrebbe espandere il mercato del software", afferma Pachter.

"Microsoft vorrebbe ospitare il multiplayer e gestire uno store per il download del software. Penso stia avendo l'approccio giusto, perché il denaro non deriva dalla vendita dell'hardware o dalla produzione del software, il denaro proviene dalla gestione dei servizi online e dalla creazione di una vetrina per i prodotti. Bisogna essere come Apple, che realizza denaro grazie ad iTunes Store".

Microsoft guiderà la transizione dalle console al PC, dice Michael Pachter