Mass Effect: AndromedaMass Effect: Andromeda avrà dialoghi più ambigui e una ricca esplorazione dei pianeti 

Nuovi dettagli per Mass Effect: Andromeda

Sebbene il nuovo trailer di Mass Effect: Andromeda introduca poche novità di rilievo, BioWare ha reso noti alcuni dettagli contenutistici di un certo interesse. Dopo le indicazioni fornite dal direttore creativo Mac Walters e la conferma di una fase beta per PlayStation 4 e Xbox One, è il magazine Game Informer a riportarci le caratteristiche dei dialoghi e dei pianeti presenti nel gioco.

Mass Effect: Andromeda darà di nuovo risalto ai dialoghi e alle scelte morali, ma lo farà con un approccio leggermente differente rispetto al passato. Innanzitutto è stata eliminata la contrapposizione tra lo status di "eroe" e quello di "rinnegato", cui si sostituirà un sistema più flessibile. In questo modo il giocatore avrà più spazio di esprimersi, assumendo decisioni molto meno lineari.

Come sappiamo il gioco segue le vicende di alcuni pionieri galattici, incaricati di esplorare la galassia di Andromeda e trovare una nuova casa al genere umano. Trattandosi di un ambiente sconosciuto e ricco di misteri, gli sviluppatori hanno voluto sovvertire l'atmosfera tipica della trilogia precedente; di conseguenza in Andromeda non capiterà mai di muoversi in luoghi già noti. L'esplorazione dei pianeti avrà un ruolo importante e sarà gestita dal Nomad, una nuova versione del Mako presente nel primo Mass Effect. Il Nomad non sarà dotato di armi ma potrà essere personalizzato nell'aspetto, nella velocità e nella manovrabilità. BioWare promette mappe molto varie, nelle quali saranno presenti aree di battaglia, luoghi importanti ai fini della trama e condizioni meteo variabili che potrebbero rivelarsi letali.

Sui pianeti sarà necessario individuare una zona sicura dove atterrare con il proprio equipaggio e stabilire avamposti. Grazie a queste strutture sarà possibile effettuare rifornimenti, creare nodi per il viaggio rapido, modificare il proprio equipaggiamento e altro ancora. Durante l'esplorazione si avrà modo di incontrare relitti, artefatti e altri oggetti da analizzare, con i quali creare nuove armi o modificare quelle già in proprio possesso.

Il lancio di Mass Effect: Andromeda è previsto nella primavera del 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Mass Effect: Andromeda avrà dialoghi più ambigui e una ricca esplorazione dei pianeti