AppleI nuovi Mac Book Pro stanno producendo ricavi da record, migliori di qualsiasi altro laptop uscito nel 2016 

Apple ha azzeccato il prodotto?

A quanto pare le critiche e i dubbi non hanno frenato le vendite dei nuovi MacBook Pro, che stando a un resoconto pubblicato dalla società di analisi Slice Intelligence sta macinando numeri impressionanti. Le vendite online dei nuovi modelli hanno infatti toccato in cinque giorni il 78% dei ricavi complessivi fatti nel 2015 dal MacBook da 12 pollici, e hanno superato quelli di qualsiasi altro laptop lanciato nel 2016.

A quanto pare la touch-bar OLED potrebbe convincere molti utenti che hanno abbandonato Apple negli scorsi anni a tornare a un suo modello, invertendo l'emorragia avuta dopo il 2014, quando il 40% dei possessori del MacBook hanno poi scelto i laptop di un altro produttore, Dell e Asus su tutti.

L'analisi ha anche rilevato un dato anagrafico interessante degli acquirenti dei MacBook Pro del 2016: l'81% sono uomini, mentre solo il 19% sono donne. Si tratta di una proporzione simile a quella delle vendite dell'Apple Watch, acquistato per il 20% dalle donne e all'80% dagli uomini.