SviluppatoreCD Projekt smentisce le voci su una possibile acquisizione dell'azienda 

La casa polacca si sta solo tutelando in ottica futura

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato le indiscrezioni di un giornale polacco, secondo il quale una società rimasta sconosciuta vorrebbe acquisire CD Projekt RED, il team di sviluppo di The Witcher. La compagnia polacca ha smentito ufficialmente i rumor, evidenziando che l'incontro con gli azionisti, fissato per il 29 novembre, prevede l'adozione di misure preventive in ottica futura.

"La voce è emersa dopo che il consiglio direttivo ha suggerito di introdurre un limite di voto durante il prossimo meeting degli azionisti. Tuttavia la proposta non rappresenta una reazione ad alcun evento che sta coinvolgendo CD Projekt", ha dichiarato un portavoce a GameSpot.

"Si tratta piuttosto di un'assicurazione contro ipotetici scenari futuri che potrebbero non materializzarsi mai. Desideriamo salvaguardare gli interessi degli azionisti di minoranza nel caso in cui un socio di maggioranza dovesse mostrare una visione strategica e commerciale in conflitto con la nostra".

CD Projekt smentisce le voci su una possibile acquisizione dell'azienda