Periferiche PS4Le prestazioni degli SSD su PlayStation 4 Pro non migliorano rispetto a una normale PlayStation 4 

Anzi, in alcuni casi sono peggiori

Come saprete, installare un SSD (Solid State Drive) su una normale PlayStation 4 accelera leggermente i tempi di caricamento dei giochi, ma non quanto avviene installando lo stesso su PC. Molti speravano che con PlayStation 4 Pro le cose cambiassero, grazie soprattutto alla porta Sata 3 di serie, ma l'analisi degli specialisti di Digital Foundry ha svelato che non è così.

Installare un SSD dà comunque dei vantaggi rispetto ai normali hard disk, ma solo impercettibilmente migliori rispetto a quanto avviene su una normale PlayStation 4. Si parla di pochissimi secondi di differenza nei tempi di caricamento, con alcuni casi in cui è addirittura la console standard a prevalere.

A fine analisi viene fatto un confronto diretto sul guadagno di tempo che si ottiene montando lo stesso drive su un PC, con tempi di caricamento che risultano più che dimezzati rispetto a PlayStation 4 normale e Pro. Insomma, il vantaggio c'è, ma non è così evidente.

Vediamo il filmato che aggiunge molti più dettagli e confronta anche la velocità degli hard disk stock.