Rayman ClassicRayman Classic è diventato gratuito per tutti, ma mostra pubblicità anche a quelli che lo hanno pagato 

Il gioco non è stato regalato per il trentennale di Ubisoft, ma ha semplicemente cambiato modello economico

L'altro ieri Rayman Classic è stato regalato in occasione del trentennale di Ubisoft. Almeno così sembrava. In realtà è diventato free ed è quindi scaricabile liberamente da tutti, sia in versione iOS, sia in versione Android, ma con pubblicità in gioco. Diciamo che come regalo è un po' furbetto, ma ci può anche stare visto che prima andava pagato.

Il problema è nato però per tutti quelli che avevano speso dei soldi per acquistarlo. Quale problema? Be', visualizzano le pubblicità come tutti gli altri e, nel caso vogliano toglierle, devono spendere altri 0,99€. Insomma, almeno per loro le pubblicità potevano essere disattivate di default, dato che aveano già pagato. Invece con l'aggiornamento il loro acquisto è stato praticamente cancellato.

Non si tratta del primo caso del genere, visto che già SEGA con Sonic CD fece lo stesso. SEGA però sanò il problema dopo un giorno. Speriamo che Ubisoft la imiti.