Eagle FlightI titoli Ubisoft per realtà virtuale avranno multiplayer cross-platform tra PlayStation VR, HTC Vive e Oculus Rift 

Supporto incrociato e globale per tutti i visori VR per i titoli Ubisoft

A partire da Eagle Flight, il nuovo e particolare "simulatore di volo" di Ubisoft, i giochi del publisher francese per i visori a realtà virtuale supporteranno il multiplayer cross-platform tra i vari dispositivi.

Si tratta di una scelta in controtendenza con l'attuale status quo del mercato dei visori a realtà virtuale, piuttosto frazionato anche all'interno della stessa piattaforma PC tra i vari store, e dovrebbe favorire la possibilità di trovare utenti online e partite multiplayer a cui partecipare.

Eagle Flight è disponibile da oggi, 29 novembre, e rappresenta dunque l'inizio di questo supporto multi-piattaforma senza barriere per i vari visori a realtà virtuale da parte di Ubisoft, ovvero PlayStation VR, HTC Vive e Oculus Rift. Gli altri titoli a seguire saranno Werewolves Within e Star Trek: Bridge Crew tra quelli già annunciati di Ubisoft.