Retro HardwareSuper Retro Boy riporta in vita il vecchio Game Boy e successori in un'unica soluzione 

Una reinterpretazione del vecchio Game Boy in chiave moderna

Dopo l'impressionante successo riscosso dall'operazione NES Mini, che ha dimostrato come l'interesse sia ancora alto per i vecchi titoli Nintendo, accogliamo con un certo interesse questo nuovo prodotto sviluppato da Retrobit, già responsabile di varie rielaborazioni moderne di vecchie console, presentato al CES 2017.

In questo caso abbiamo a che fare con la riesumazione del Game Boy, in forma modernizzata: il Super Retro Boy è una console portatile in grado di leggere i giochi per Game Boy, Game Boy Color e Game Boy Advance, e fin qui non c'è molta differenza con lo stesso Game Boy Advance, ma il tutto all'interno di uno chassis dotato di schermo all'avanguardia (rispetto agli originali) e con la caratteristica forma del primo e indimenticabile Game Boy, la console che in base a quanto emerso di recente sarebbe dovuta essere "un progetto economico e a breve termine".

Ovviamente si tratta di un LCD a colori retroilluminato, mentre il layout dei comandi è analogo a quello del vecchio Game Boy, cosa che può porre qualche problema dovendo porre i tasti dorsali del Game Boy Advance sopra i due classici, con uno schema a croce un po' forzato ma con la possibilità che venga corretto successivamente, trattandosi ancora di un prototipo. Il tutto dovrebbe essere poi venduto questa estate a 80 dollari sul mercato americano, con all'interno una batteria che garantisce una decina di ore di autonomia.
Super Retro Boy riporta in vita il vecchio Game Boy e successori in un'unica soluzione

TI POTREBBE INTERESSARE