Un messaggio ufficiale da Platinum Games sulla cancellazione di Scalebound  254

Lo studio si dice molto deluso per come sono andate le cose con Scalebound

La cancellazione di Scalebound, ufficializzata lunedì sera, ha portato con sé inevitabili strascichi che non sappiamo ancora come influenzeranno il futuro di Platinum Games. Lo studio ha tuttavia voluto esprimersi pubblicamente sull'accaduto con un messaggio sul proprio sito ufficiale, messaggio che traduciamo di seguito:

Ci spiace comunicare che il 9 gennaio 2017 Microsoft Studios ha annunciato la cancellazione di Scalebound. Siamo molto delusi per come sono andate le cose, in particolare perché sappiamo che molti nostri fan attendevano con ansia il gioco, proprio come noi.

In futuro ci impegneremo a offrirvi giochi di alta qualità, a cominciare da NieR: Automata a marzo e includendo prossimamente prodotti come Granblue Fantasy Project Re:Link e Lost Order. Continueremo a lavorare duramente per soddisfare le vostre aspettative e speriamo possiate continuare a supportarci.

Kenichi Sato, presidente e CEO di Platinum Games