We, the Revolution ci metterà nei panni di un giudice durante la Rivoluzione Francese  10

We, the Revolution è il nuovo titolo degli autori di Phantaruk

Archiviata l'esperienza del non riuscitissimo Phantaruk, il team indie Polyslash ha annunciato un nuovo titolo: We, the Revolution. Si tratta di un'avventura caratterizzata da uno stile grafico davvero peculiare, in cui vestiremo i panni di un giudice durante la Rivoluzione Francese. Le nostre scelte potranno significare vita o morte per le persone che avremo il compito di giudicare, e si tradurranno immancabilmente in una serie di conseguenze.

"Uno degli elementi più importanti del gioco è la trama, che ci metterà in diverse situazioni ambigue dal punto di vista morale, dove sentiremo il peso delle nostre decisioni e di ciò che produrranno", ha dichiarato il director Dawid Cislak. "Avere il potere di vita e di morte può corrompere la mente, e vogliamo che i giocatori non solo affrontino le conseguenze delle proprie azioni, ma anche se stessi, contrastando la tentazione di seguire i propri interessi anziché perseguire il bene comune."

"Grazie a strumenti come la Corte o la mappa di Parigi, i giocatori potranno sentire l'influenza che esercitano tutto intorno: sulla città, sulla loro famiglia, sui cittadini e, soprattutto, sui loro avversari politici. Vogliamo che la gente provi l'impatto emotivo di ottenere il potere mentre per le strade di Parigi divampa il fuoco della Rivoluzione", ha aggiunto il game designer Patryk Polewiak. We, the Revolution uscirà verso la fine dell'anno su Steam.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Steam