Ecco perché Link non indossa il suo iconico cappello in The Legend of Zelda: Breath of the Wild  92

L'art director di The Legend of Zelda: Breath of the Wild ci rivela i motivi di questa scelta

Al primo posto delle classifiche giapponesi insieme a Nintendo Switch, The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha dato anche vita ad alcune curiosità, come il possibile omaggio a Satoru Iwata e il più che lecito interrogativo sulla mancanza dell'iconico cappello di Link nel gioco. Come mai il personaggio non lo indossa? Stando a quanto riferito dall'art director, Satoru Takizawa, in pratica non si riusciva a renderlo bene sullo schermo. "Con l'aumentare della fedeltà grafica, è diventato più difficile rappresentare quel cappello in modo efficace", ha detto Takizawa durante la GDC di San Francisco. "Se guardate Twilight Princess, avevo reso il cappello molto lungo, così che si piegasse a seconda del vento. Tuttavia la reazione della gente è stata del tipo 'Cosa c'è lì dentro?'" È anche per questo motivo che in Skyward Sword il cappello è stato reso molto più piccolo e statico, fino all'eliminazione in Breath of the Wild. "Ormai abbiamo raggiunto il nostro limite su come renderlo bello da vedere", ha sentenziato l'art director.