Il design originario di Horizon Zero Dawn prevedeva l'utilizzo delle armi da fuoco  52

Il game director condivide via Twitter alcune statistiche di Horizon Zero Dawn

Come previsto Horizon Zero Dawn sta riscuotendo un notevole successo e si è collocato al vertice delle classifiche inglesi nella settimana di lancio.

Il gioco propone una ricca varietà di armi come archi, fionde e lance, ma a quanto pare nelle prime fasi dello sviluppo Guerrilla ha provato ad implementare anche le armi da fuoco. A rivelarlo è stato il game director Mathjis de Jonge via Twitter: "all'inizio dello sviluppo ne avevamo inserite alcune, ma ben presto le abbiamo sostituite perché non sembravano adatte per il gioco".

In un secondo post de Jonge ha poi condiviso qualche statistica, facendo presente che nella prima settimana gli utenti hanno ucciso più di 20 milioni di tacchini, 1.4 milioni di Divoratuono e 152 milioni di Sentinelle.

Horizon Zero Dawn è disponibile dal 1° marzo in esclusiva PlayStation 4. Per ulteriori informazioni potete leggere la recensione realizzata da Antonio Fucito. Qui e qui potete trovare le due puntate della nostra guida.