The Legend of Zelda: Breath of the WildJim Sterling prende in giro i fan di The Legend of Zelda: Breath of the Wild che lo hanno attaccato per il 7/10 

Se pensavate che si offendesse per le critiche... non conoscete Jim Sterling

Come ricorderete, Jim Sterling è stato subissato di critiche, attacchi, offese, minacce, DDoS e quant'altro per la sua recensione di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, cui ha dato 7, facendo scendere di un decimale il metascore. Senza perdere la calma, Sterling ha risposto a tutti con un nuovo video della sua serie "Jimquisition", titolato "Weapon Durability, Fanbase Fragility", in cui fa ironia non tanto contro quelli cui il gioco è piaciuto, ma su chi ne ha fatto una questione di vita o di morte. Il titolo fa proprio riferimento alla fragilità dei fan, in preda all'isteria per un singolo voto, nemmeno negativo.

Sterling ha sottolineato di non aver certo stroncato il gioco dandogli 7/10 ("un buon punteggio per un buon gioco"), ma ha ribadito tutte le critiche scritte nella recensione, a partire da quelle alla resistenza delle armi. Il video si chiude con una carrellata delle offese ricevute, che ovviamente Sterling non si limita a leggere, ma prende ferocemente in giro. Insomma, l'ha presa bene (come al suo solito, del resto).

TI POTREBBE INTERESSARE