Rocket League sempre più lanciato nel mondo degli eSport: annunciata una partnership tra Psyonix e WWE  2

Presto i match in TV?

Rocket League è quel titolo che non ti aspetti che ottiene un successo incredibile grazie a una formula semplice e coinvolgente. Nonostante i due anni dall'uscita, il titolo non sembra essere ancora entrato nella sua parabola discendente. Anzi, Psyonix, lo sviluppatore, annuncia continuamente nuovi traguardi e nuove iniziative (speriamo che arrivi anche su Switch), come questa: un accordo con WWE. Che cosa comporta? Leggiamo tutti i dettagli nel comunicato ufficiale:

Psyonix, autore del celebre gioco d'azione sportivo Rocket League®, e WWE (NYSE: WWE) hanno annunciato una partnership che garantirà a Rocket League una notevole visibilità e il coinvolgimento dei consumatori attraverso le piattaforme globali della WWE, tra cui canali televisivi, media digitali e social, oltre alla WWE Network, un servizio in streaming della WWE diretto al consumatore.

Rocket League sarà un partner in due imminenti eventi pay-for-view, tra cui Backlash®, previsto per questa domenica, e Great Balls of Fire®, che si terrà invece domenica 9 luglio. Rocket League sarà anche partner promozionale del maggiore evento estivo della WWE, il SummerSlam®, previsto per domenica 20 agosto. La creatività di Rocket League sarà trasmessa sulla WWE Network, i canali social e digitali di WWE, e sui principali programmi televisivi della WWE, Monday Night Raw® e SmackDown® Live su USA Network. Il pluripremiato gioco attualmente vanta una community di oltre 31 milioni di utenti e attraverso questa nuova partnership, nei prossimi eventi live della WWE, tutti gli appassionati avranno l'opportunità di provare e giocare a Rocket League in alcune arene negli Stati Uniti.

"La partnership integrata con Psyonix darà a Rocket League l'opportunità di sfruttare le piattaforme globali della WWE e raggiungere la nostra fan base di appassionati, molti dei quali sono videogiocatori", ha dichiarato John Brody, Vicepresidente esecutivo Vendite e Partnership globali della WWE. "Non vediamo l'ora di collaborare con Rocket League, mentre svilupperemo programmi di vendita personalizzati per raggiungere i loro consumatori."

"Essendo noi stessi dei grandissimi fan della WWE, siamo ben consapevoli delle sue incredibili capacità come partner marketing strategico", ha dichiarato Jeremy Dunham, Vicepresidente editoriale di Psyonix. "WWE ha dimostrato più volte di saper offrire una fantastica programmazione integrata e avendo un pubblico con interessi simili al nostro, è stato naturale collaborare per scoprire cosa potremmo fare insieme."

Ulteriori dettagli della partnership includono: il popolare canale YouTube di gioco della WWE, UpUpDownDown, che ha appena superato 1 milione di iscritti, dedicherà sei episodi a Rocket League, condotti dalla superstar della WWE, Xavier Woods™. Rocket League sarà anche partner del nuovo Torneo femminile della WWE, dove per la prima volta nella storia della WWE, 32 delle migliori concorrenti femminili provenienti da 17 paesi parteciperanno a un torneo, che sarà ovviamente trasmesso questa estate su WWE Network.