L'E3 si sta trasformando: ma in meglio o in peggio? Ascoltate la nuova Pierpolemica  50

Una puntata tutta dedicata a una fiera ancora più lunga e con l'incognita del pubblico

NOTIZIA di Pierpaolo Greco   —  5 mesi fa
SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Tra poco più di 24 ore l'E3 partirà ufficialmente con la prima conferenza in programma, quella di Electronic Arts e Pierpaolo non poteva ovviamente evitare di dire la sua sulla fiera più importante del nostro settore lanciandosi a briglie sciolte in una nuova puntata della Pierpolemica. L'Electronic Entertainment Expo continua infatti a mutare lentamente ma inesorabilmente la sua forma: questo 2017 vede ad esempio l'aggiunta di un altro giorno dedicato alle conferenze, il sabato e soprattutto spinge ancora più forte verso l'apertura al pubblico nel tentativo di emulare il successo raggiunto dalla Gamescom di Colonia.

Il pelato redazionale, si sa, non apprezza particolarmente i cambiamenti, soprattutto quelli che sembrano modificare eccessivamente una fiera che fin dal suo esordio aveva uno scopo ben preciso e doveva gran parte della sua forza proprio nell'essere dedicata agli addetti ai lavori. E poi tutta questa volontà dei publisher di sganciarsi dallo showfloor non lascia presagire un futuro particolarmente roseo per la fiera losangelina.

E voi come la pensate in proposito? Ritenete giusto e quasi scontato che l'E3 stia andando in una direzione da cui, probabilmente non si può più tornare indietro? È ancora il momento dell'anno in cui i vostri istinti di giocatore si eccitano ed esaltano? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti, ovviamente non prima di aver visto la nuova puntata della Pierpolemica.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

E se non volete perdervi nulla del nostro massiccio coverage della fiera, date un'occhiata alla guida con tutti gli appuntamenti e non dimenticatevi di tenere sott'occhio la pagina con il calendario di tutte le live.