Phil Spencer giustifica il prezzo di Xbox One X, è una console che offre un'esperienza premium  60

Spencer ribadisce il carattere elitario di Xbox One X

Secondo alcuni il prezzo di Xbox One X è troppo alto, ma Microsoft ha giustificato la cifra per bocca di Aaron Greenberg, puntando sul rapporto qualità / prezzo. È dello stesso avviso Phil Spencer, che ha sottolineato come la nuova console offra un'esperienza di tipo premium.

"Quando guardiamo la nostra linea di console, è incredibilmente importante il fatto di avere una macchina conveniente come Xbox One S, che offre HDR gaming, lettore Blu-ray UHD, upsampling fino a 4K e potenza", ha detto Spencer. "Xbox One X è invece un sistema pensato per gli utenti alla ricerca della console più potente, che possa far girare qualsiasi gioco meglio rispetto alle altre."

"Se possedete un televisore 4K, la fedeltà dell'esperienza che potrete sperimentare con Xbox One X su quello schermo non ha rivali fra le altre console. Se siete utenti PC e siete soliti giocare a 4K, magari state pensando 'eh, forse troverò un motivo per acquistare una console, qualcosa che mi offra un'esperienza simile a quella che vedo sul mio monitor'. Be', ecco la piattaforma che fa per voi."

"Se possedete oggi una Xbox One o una PlayStation 4, le usate da un paio di anni e siete persone che giocano molto, che magari hanno investito in un nuovo televisore o possiedono una TV a 1080p, be', abbiamo aggiunto in Xbox One X la tecnologia del supersampling per far sì che possiate avere la migliore grafica possibile anche su di uno schermo Full HD."

"Penso a quando abbiamo realizzato il controller Elite e all'E3 mi facevano domande del tipo 'ehi, non puoi vendere un controller da 150 dollari. Chi lo comprerebbe?' Poi invece non siamo riusciti a produrne a sufficienza per soddisfare la domanda. Quello che voglio dire è che ci sono degli utenti là fuori che cercano un'esperienza di tipo premium."

Ribadento altre sue dichiarazioni, Spencer ha quindi aggiunto: "Penso che il fattore prezzo sia fondamentale. La maggior parte delle console che venderemo l'anno prossimo saranno Xbox One S, il piano è sempre stato quello."

"È per questo motivo che abbiamo lanciato Xbox One S lo scorso anno: sarà la console che guiderà le nostre vendite in termini di volume assoluto. Anche i nostri competitor lo sanno. Il modello S si rivolge a un'ampia fascia di utenti, ed è per questo che avere quarantadue giochi sul palco all'E3 è stato fondamentale. Una grande varietà di titoli, peraltro: da Super Lucky's Tale a Minecraft, da Anthem a Metro Exodus. Abbiamo mostrato quarantadue giochi, ventidue dei quali in esclusiva console, ma tutti potranno essere utilizzati sull'intera linea di console Xbox One."