Level-5 vuol portare più giochi in occidente, con particolare riguardo a Inazuma Eleven  6

Level-5 si ingrandisce e punta all'auto-pubblicazione

Level-5 è una compagnia in espansione, come ha dimostrato la recente acquisizione in blocco di Comcept, il team di sviluppo indie creato da Keiji Inafune.

Tuttavia, c'è da dire che nonostante il suo catalogo conti titoli conosciuti in tutto il mondo rimane sempre un team incentrato soprattutto sul mercato nipponico, ma questa tendenza sembra sia destinata a cambiare nel futuro. Come accadrà con Layton's Mystery Journey: Katrielle and the Millionaire's Conspiracy per Nintendo 3DS e piattaforme mobile, il gioco verrà pubblicato in occidente direttamente da Level-5, laddove i capitoli precedenti della serie (come i titoli di Yo-Kai Watch) erano stati gestiti direttamente da Nintendo. Questo segna l'inizio di una nuova politica per l'etichetta, che d'ora in poi intende dedicarsi in maniera più diretta alla pubblicazione di giochi in occidente.

A quanto pare, curare la componente del publishing è stata una bella esperienza per il team: "È stato divertente e impegnativo", ha spiegato George Valko di Level-5, "tutto quello che si prova all'inizio aggiunge una nuova frustrazione e ulteriore sfida, ma abbiamo imparato molto e ci ha reso una compagnia più grande e migliore. Dunque non vediamo l'ora di dedicarci agli altri nostri titoli, sappiamo esattamente cosa faremo e come lo faremo".

Tra i principali indiziati a uscire in occidente direttamente sotto etichetta Level-5 a questo punto ci sono i giochi della serie Inazuma Eleven, che sono "qualcosa che stiamo sicuramente tenendo presente", ha spiegato Valko a DualShockers. Level-5 ha recentemente riferito di aver intenzione di portare la serie Layton su Nintendo Switch.