Vediamo l'inquietante messaggio di avvertimento di Splatoon 2 ai sospetti rage quitter  49

Rage quitter: Nintendo vi osserva

Continuiamo a parlare di Splatoon 2, dopo l'annuncio dell'anime dedicato alla serie, per via di un particolare elemento emerso in queste ore da coloro che hanno avuto modo di provare la build definitiva del gioco.

A quanto pare, Nintendo ha escogitato un sistema di sicurezza contro i rage quitter, vera e propria piaga sociale all'interno dei multiplayer online, che probabilmente dilagheranno anche nel nuovo gioco Nintendo ma non senza incontrare difficoltà. La casa di Kyoto sembra infatti avere già preso delle contromisure contro questa pratica, che vede alcuni giocatori spegnere la console o uscire dal gioco durante una partita, nel caso in cui le cose non stiano andando bene.

Il messaggio riportato qua sotto mostra quello che succede dopo una prima uscita non convenzionale nel corso di una partita multiplayer online di Splatoon 2. Si tratta di un messaggio simpatico ma anche in grado di mettere in allerta: nel caso in cui il problema persistesse, infatti, Nintendo potrebbe "dover bloccare l'utente dal gioco online per un po'". Nel frattempo, sono emersi in questi giorni vari dettagli sulla modalità single player del gioco.