Call of Duty: WWII, nuovi dettagli sulla modalità Zombie e sul multiplayer  9

Scopriamo nuove informazioni su Call of Duty: WWII

Nell'ultimo numero di Game Informer sono stati rivelati diversi dettagli sulla modalità Zombie e sul multiplayer di Call of Duty: WWII.

Army of the Dead sarà una modalità all'insegna della varietà, con vari obiettivi differenti e diversi possibili approcci all'azione. Non si procederà dunque in modo lineare, come accaduto nelle passate edizioni della modalità Zombie, ma ci si potrà muovere con una certa libertà e saranno presenti svariate tipologie di non-morti da eliminare anziché un'unica categoria.

Per quanto concerne invece il multiplayer, il Quartier Generale sta assumendo i connotati di uno spazio sociale di grande spessore, che consente non solo di cimentarsi con match uno-contro-uno, ma anche di sbloccare nuove quest giornaliere, respingere invasioni da parte di avversari controllati dall'intelligenza artificiale e aprire rifornimenti davanti ad altre persone, il tutto per un totale di 48 partecipanti.

Alcune modalità faranno il proprio ritorno, ecco quelle confermate finora:
- Team Deathmatch
- Kill Confirmed
- Domination
- Hardpoint