Annunciate le date d'uscita di The Inpatient e Bravo Team, due titoli per PlayStation VR dallo studio di Until Dawn  7

Bravo Team sarà pubblicato il 6 dicembre, mentre The Inpatient il 22 novembre

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Supermassive Games ha annunciato le date di uscita di due suoi titoli per PlayStation VR presentati all'E3 2017. Si tratta di The Inpatient, il prequel di Until Dawn, e Bravo Team, sparattutto in prima persona incentrato sull'uso delle coperture e pensato per il gioco di squadra. Il primo uscirà il 22 novembre, mentre il secondo il 6 dicembre. Per l'occasione è stato pubblicato anche un nuovo trailer di The Inpatient (lo trovate in testa alla notizia), che sembra promettere davvero molto bene.

Ma ora leggiamo qualche dettaglio dei due giochi, raccontati da Simon Harris, l'executive producer di Supermassive Games:

The Inpatient

Come ricorderete dal nostro annuncio all'E3, The Inpatient è un gioco horror dotato di elementi psicologici. Il gioco, ambientato nel Sanatorio di Blackwood di Until Dawn, vi trasporta negli anni Cinquanta del secolo scorso, vale a dire nel "periodo d'oro" della struttura!

Impersonerete un paziente che non ha idea di chi sia, né di come sia finito lì. Le scelte che farete e le loro conseguenze saranno fondamentali per il gioco.

Man mano che indagherete nel Sanatorio di Blackwood nel tentativo di recuperare i ricordi perduti e di scoprire qualcosa in più sulla vostra identità, le vostre azioni e decisioni determineranno il destino di coloro che incontrerete. Potrete influenzare e modellare il corso degli eventi e sarete testimoni dei tremendi eventi che segnarono gli ultimi giorni della struttura.

Bravo Team

L'altro gioco PS VR in uscita prossimamente si chiama Bravo Team. È uno sparatutto in prima persona basato sulle coperture e pensato per il gioco di squadra. Comprende una modalità giocatore singolo e una coop online. Bravo Team, ambientato in una città fittizia dell'Est Europa al giorno d'oggi, vi immerge in battaglie intensissime che metteranno alla prova le vostre abilità di combattimento tattico e di mira.

Per questo gioco ci siamo ispirati ai film di guerra ambientati nei teatri dei conflitti di tutto il mondo; potete immaginarvi che sarà un titolo pieno di combattimenti adrenalinici, test per i vostri riflessi e comunicazioni costanti. Dovrete essere, inoltre, molto "fisici": riparatevi dietro gli angoli e accucciatevi per trovare copertura!

Anche se il gioco è totalmente compatibile con i controller standard Dualshock 4 e PS Move, ci siamo sbizzarriti nell'esplorazione delle opportunità di immersione offerte dal controller Aim. Per esempio, potrete sollevare l'Aim per guardare attraverso il mirino metallico, oppure posizionarlo sopra la testa per sparare alla cieca.