Il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime rassicura sui i rifornimenti del Super Nintendo Classic  17

Non ci sarà carenza di scorte

Impossibile dimenticare i problemi di rifornimento dei negozi avuti da Nintendo con il NES Classic Mini, che ha portato a fenomeni di sciacallaggio e all'impossibilità per molti di acquistare la console celebrativa. Per questo molti sono preoccupati per la distribuzione del Super Nintendo Classic, in vendita preso a 79 euro.

A rassicurare gli animi ci ha pensato Reggie Fils-Aime, il presidente di Nintendo of America che, intervistato dal Financial Times, ha parlato di un imponente incremento della produzione per la nuova console mini. Fils-Aime ha anche consigliato di non acquistarla per più di 80 dollari, ossia per il prezzo fissato da Nintendo, suggerendo che questa volta non ci saranno carenze nelle scorte, nonostante le prenotazioni abbiano fatto segnare il tutto esaurito poche ore dopo l'apertura.

Tornando sulla carenza di scorte del NES Classic, Fils-Aime ha dichiarato che non fu deliberatamente orchestrata da Nintendo. Semplicemente si era sottostimato l'appeal del prodotto. Insomma, il colosso giapponese non si aspettava una simile domanda.

Di nostro non possiamo che sperare che Nintendo abbia imparato la lezione e che tutti possano avere il loro Super Nintendo Classic senza doversi affidare a canali alternativi, che come saprete fanno spendere molto più del dovuto.