Cloud Strife è stato a un passo dal diventare il guest character di Soul Calibur II  9

Scopriamo un curioso retroscena di Soul Calibur II

In attesa di nuove informazioni su Final Fantasy VII Remake, spunta un interessante retroscena riguardante il protagonista del gioco, Cloud Strife, che secondo il localization producer di Soul Calibur II, Nao Higo, è stato a un passo dal diventare il guest character di quell'episodio della serie Bandai Namco.

Stando alle parole di Higo, prima che il publisher decidesse di dare quel ruolo a Heihachi Mishima si era discusso di come inserire Cloud Strife nel gioco e farlo combattere contro Nightmare.

"Il guest character di Soul Calibur II sarebbe dovuto essere qualcun altro", ha rivelato il localization producer nel corso di un podcast. "Penso sia passato abbastanza tempo per poterlo dire: a quanto pare, stavano cercando un accordo per inserire Cloud Strife. Sarebbe stato incredibile, ma la cosa è saltata all'ultimo minuto."