Brendan Greene ribadisce che Playerunknown's Battlegrounds non riceverà una campagna single-player  10

Playerunknown's Battlegrounds rimarrà un titolo esclusivamente multiplayer

Tempo fa il direttore creativo di Bluehole Studio, Brendan Greene, aveva lasciato aperto qualche spiraglio di vedere una campagna single-player su Playerunknown's Battlegrounds, senza peraltro nascondere di avere ben altre priorità nell'immediato futuro.

In occasione del PAX Australia, lo sviluppatore ha sostanzialmente ribadito il concetto, facendo presente che in questo momento la creazione di una modalità narrativa è fuori discussione a causa del tempo e delle risorse necessarie ad implementarla.

"A causa della mitologia dell'isola, ho pensato che sarebbe interessante una modalità single-player. E persino una campagna cooperativa. Ma non abbiamo risorse e non abbiamo tempo. Non abbiamo in programma di aggiungere niente del genere nel gioco. Lo confermo, non c'è una modalità single-player in arrivo su Battlegrounds".

Nella stessa intervista Greene ha aggiunto che gli piacerebbe implementare il supporto del cross-play tra PC e Xbox One nel corso del 2018. "Visto che l'esperienza sarà identica su entrambe le piattaforme, vogliamo davvero vedere gli utenti giocare insieme. Come abbiamo intenzione di farlo è un altro paio di maniche. Ci stiamo lavorando, ma in questo momento non ho nient'altro da dichiarare. Servirà un po' di lavoro".

Nei giorni scorsi abbiamo appreso che la versione Xbox One di Playerunknown's Battlegrounds verrà commercializzata anche in formato retail.